Servizio Specialistico per preadolescenti, adolescenti e genitori

Servizio Specialistico per preadolescenti, adolescenti e genitori

CONTATTI

Area G, Centro di Psicologia Clinica
Sede: Via Ausonio 6, 20123  MILANO 
Telefono e fax: 02.39520764
Orario di segreteria: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00  

Destinatari

Il Servizio è rivolto a: 
  • preadolescenti e adolescenti che manifestano il loro disagio attraverso comportamenti quali: fallimento scolastico, fobia o abbandono della scuola, ritiro sociale, disturbi somatici senza base organica, disturbi del comportamento alimentare, ansia e attacchi di panico, dipendenza da Internet, atti autolesionistici, ripetuti incidenti, tentativi di suicidio o abuso di alcol e droghe, atti devianti, bullismo;
  • genitori  in difficoltà a svolgere la funzione genitoriale e ad affrontare il disagio del figlio.

Metodologia

La metodologia é flessibile, in modo da rispondere alle caratteristiche e ai bisogni di ciascun nucleo familiare.
L' intervento si articolata in: 
  • colloqui di consultazione psicologica con il ragazzo e con i suoi genitori. 
    La consultazione: 
    - persegue l’obiettivo di comprendere le principali problematiche alla base del disagio e di condividere, sia con l’adolescente che con i  genitori, le ipotesi emerse e, se necessario, il percorso terapeutico più adeguato;
    - è strutturata in modo da avere in sé un’alta valenza terapeutica: per il ragazzo, in quanto   favorisce  l’assunzione di una posizione attiva verso se stesso e il proprio disagio, per i genitori in quanto offre una chiave di lettura ed un sostegno alla funzione genitoriale
  • presa in carico terapeutica, se necessaria, che prevede varie possibilità:
    -per l’adolescente: psicoterapia individuale o di gruppo; presa in carico educativa; eventualmente sostegno farmacologico;
    -per i genitori: colloqui periodici; presa in carico individuale o di gruppo, a sostegno della funzione genitoriale.    
 
Referente: Eugenia Pelanda
 

Equipe

E’ costituita da psicologi psicoterapeuti   a orientamento psicoanalitico, esperti nelle problematiche psicologiche e relazionali dell’adolescente. 
Si avvale della collaborazione di consulenti esterni: neuropsichiatra, psichiatra, educatori, mediatori culturali.