Adulti

L’età adulta è una fase della vita che copre un ampio arco di tempo, più indefinito di quanto non fosse in passato.

Gli aspetti che concorrono a costituire l’identità di un individuo adulto sono molteplici: la consapevolezza di sé come soggetto, la capacità di stabilire relazioni familiari, sociali e di coppia, l’esperienza della genitorialità, l’investimento nel lavoro.

La specificità  del funzionamento psichico di ciascuna persona, gli ostacoli che intervengono nel conseguimento degli obiettivi dell’età adulta  e, a volte, la concomitanza  di circostanze esterne sfavorevoli possono causare  disagi psicologici e sofferenze a livelli diversi di gravità e profondità.

Possono rivolgersi allo psicoterapeuta

Gli adulti  che intendono prendersi cura delle difficoltà e del  malessere che si sono sviluppati  nel corso degli anni o che sono  comparsi a causa di  eventi critici o traumatici per comprenderne la ragione e  scoprire risorse adeguate ad affrontale

Quando rivolgersi allo psicoterapeuta?

  • Quando il disagio si manifesta attraverso:
  • Difficoltà nelle relazioni
  • Difficoltà nella gestione delle emozioni
  • Difficoltà nell’area della sessualità
  • Disturbi di ansia, attacchi di panico, fobie
  • Depressione e disturbi dell’umore
  • Disturbi ossessivo compulsivi
  • Disturbi riconducibili  a eventi critici della vita o traumatici
  • Disturbi alimentari
  • Dipendenze dalle droghe, dall’alcool, dal gioco, da internet

Come  si svolge la psicoterapia psicoanalitica ?

In un primo momento di  consultazione psicologica a cui può seguire una proposta di cura.

Qual è l’obiettivo della consultazione? 

Consentire un primo importante contatto con le proprie difficoltà emotive che vengono condivise con lo psicoterapeuta allo scopo di approfondire e dare senso al disagio e comprendere il funzionamento mentale in relazione al momento di vita che si sta attraversando. 

Perché è importante?

E’ un momento significativo in cui fare una prima esperienza dell’ascolto psicoanalitico e dell’aiuto che il terapeuta può offrire. E’ fondamentale per individuare e condividere la proposta di cura più adatta.

E quando l’indicazione è la psicoterapia psicoanalitica?

La terapia prevede che i colloqui avvengano con frequenza regolare, la costanza  e la riservatezza garantite dal setting della cura facilitano l’instaurarsi della specificità della relazione terapeutica  necessaria per comprendere cosa accade  nel mondo interno emotivo, ampliare la conoscenza di sé e promuovere cambiamenti significativi, autentici e stabili.

Quanto costa?

I colloqui di consultazione e di psicoterapia psicoanalitica  hanno tariffe differenziate. Le tariffe vengono concordate attraverso la presentazione del modello ISEE 

Team

L’équipe è costituita da psicologi psicoterapeuti a orientamento psicoanalitico.   

Si avvale della collaborazione di consulenti esterni: psichiatra, educatori, mediatori culturali. 

Responsabile

Dr.ssa Laura Dallanegra

Contattaci